Skip to content

Eccoci qua

6 settembre 2009

Domenica 6 Settembre 2009.

In questo lento pomeriggio di settembre mi frullano in testa un pò di idee. Penso a ciò di cui si parlava ieri sera con un amico mentre passeggiavamo al chiaro di luna tra i boschi (sarà stata l’atmosfera simil Walden): la portata rivoluzionaria dei cambiamenti in atto nella società che rischiano di dar vita, causa le esagerazioni cui stupidamente incappano i detentori del potere (a vario livello), ad un nuovo rinascimento delle coscienze. Si parla di necessità di condividere idee ed esperienze al più ampio livello possibile e di…..internet e blog.

Ripenso alle quattro chiacchere con due amici in una sera maremmana con tanto cinghiale nello stomaco: perchè non aprire un blog per condividere le idee, gli spunti di riflessione, le esperienze di (allucinanti) giornate in ufficio e…..quelle si che verranno in vite che presto cambieranno?

Cerco in rete il titolo che, mi pare di ricordare, loro hanno dato al blog e: si, li trovo.

Sorpresa. Emozione. Ci hanno dedicato uno dei loro primi post e ci lanciano l’invito ad aprire un blog per tenersi aggiornati su come saranno le nostre giornate quando cambieremo pagina (si parlava anche di questo col cinghiale nello stomaco).

E’ proprio vero che internet ha cambiato il modo di comunicare. Finirà che andrò anche su Facebook (l’altra sera un dibattito tra amici sul tema: come cazzo ha fatto rifondazione a perdere i sostenitori a favore della lega?!? è andato a finire che Facebook è l’unica cosa che nel 2009 ci permetterà di rimettere in pista un think tank di idee alternative allo sconcertante allineamento cui si assiste oggi. Ne riparleremo).

Allora mi chiedo: perchè non adesso? Perchè non andare in rete subito? Iniziamo col buttar lì idee, progetti, tappe del nostro viaggio di vita. Alimenteremo il blog tappa dopo tappa, cioè giorno dopo giorno.

Ed ecco quindi (fuori) rotta a sud ovest.

Questo blog parlerà di decrescita, stili di vita, tecnologie ecologiche, stupida vita da ufficio e meravigliosa vita nei boschi, ricette culinarie tradizionali ed innovative (cioè quelle che ci inventiamo quando ci piglia il trip creativo), turismo resposabile-sostenibile-intelligente, autoproduzione, agricoltura fai-da-te, permacultura. Forse anche di geologia. Lo alimenteremo con le nostre esperienze, le nostre letture (la sezione delle recensioni è d’obbligo), i link degli amici e di tutti quelli (associazioni, singoli, giornali, editori) che stanno contribuendo a far diventare la rete il più grande contenitore di idee, esperienze, consigli, notizie, curiosità che si sia mai visto. Di portata rivoluzionaria appunto.

Non fateci mai mancare suggerimenti, commenti, opinioni. Se trovate il materiale interessante, suggeriteci e linkateci.

Buona vita a tutti.

Io non mi allineo.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: